Luca Lombardini - Istruttore Karate, Ju Jitsu, Mindfulness e Difesa Personale

Profilo Sintetico

  • Nome: Luca Lombardini
  • Specializzato in:Arti Marziali
  • Esperienza:20 Anni
  • E-mail: luca@karatejitsu.it
  • Telefono: 340.5327097
  • 1 Star (No Ratings Yet)
    Loading...

Curriculum Vitae

Luca Lombardini, classe 1975. Nel 1989 inizia la pratica del Karate stile Wado-Ryu presso la palestra Karate-Do Wado-Ryu di Casale sul Sile (TV) sotto la Guida del Maestro Giovanni Battistella, con il quale ottiene il 1° Dan stile Wado-Ryu. All’età di diciassette anni decide d’intraprendere a pieno regime l’attività agonistica e su suggerimento del proprio Maestro passa sotto la guida del Maestro Giovanni Ronchini presso la palestra Kami Center di Mogliano Veneto (TV), il quale lo inizierà anche alla pratica del Ju Jitsu metodo Clark (WJJKO) portandolo a frequenta vari stage con Shike Giacomo Spartaco Bertoletti e Soke Robert Clark e ad ottenere la qualifica di “Third Level Coach” (Istruttore).

In seguito sotto la guida di Roberto Ronchini, fratello del Maestro Giovanni Ronchini, si dedica al kumite sportivo partecipando a varie competizioni regionali e nazionali. Successivamente segue il tecnico Roberto Ronchini presso la palestra Karate Project di Noale (VE), di cui Ronchini diventa tecnico ufficiale per il settore agonisti; anche qui partecipa a varie competizioni nazionali e internazionali ottenendo, tra gli altri risultati, il secondo posto ai campionati italiani ASI, il primo posto ai campionati regionali a squadre del 2004 FIJLKAM e il quinto posto nella competizione internazionale “Venice Cup” a Noale (VE).

Sotto la guida dell’Istruttore Roberto Ronchini ottiene anche il riconoscimento di Allenatore di Karate e il 1° Dan stile Shotokan. Sempre con Roberto Ronchini, che nel frattempo lascia il Karate Project Noale dopo averlo portato per più anni consecutivi ai primi posti della classifica FIJLKAM, fonda il dojo Karate-do Polisportiva Terraglio di cui diventa referente per il settore adulti e difesa personale.

Luca Lombardini, abbandonato il Karate agonistico e si concentra sullo studio del Karate in chiave di difesa e soprattutto inizia ad approfondire lo studio del Ju Jitsu grazie all’incontro con il Hanshi Cosimo Costa di cui diventa allievo e ne segue il metodo, Mizu Ryu.

Con Matteo Tessarotto, che entra nel frattempo a far parte dello staff tecnico del Karate-do Polisportiva Terraglio come co-referente del settore adulti, perfeziona il programma tecnico proposto agli allievi che prende il nome di KARATE JITSU a indicare la duplice matrice del programma proposto: Karate (stile Shotokan) e Ju Jitsu (metodo Mizu Ryu). Assume quindi la direzione tecnica per il settore Ju Jitsu del gruppo Polisportiva Terraglio. Mantiene tuttora ottimi rapporti con il Maestro Giovanni Ronchini e il Maestro David Gobbi in particolare per quanto riguarda lo studio della Spada Tradizionale Giapponese e la pratica del Ju Jitsu.

Dal 2008 partecipa a vari stage e seminari tenuti da Hanshi Cosimo Costa, di cui segue i corsi di formazione istruttori proponendosi, con il consenso di Hanshi stesso, di contribuire a diffonderne la scuola, assumendola come programma e metodo all’interno del proprio dojo. Nel frattempo accoglie anche il metodo Mizu Ryu e aderisce al PID (Progetto Integrato di Difesa) in relazione alla Difesa Personale. Nel 2008 Consegue il grado di cintura marrone di Mizu Ryu, di cintura nera 1° dan di Ju Jitsu e il grado di allenatore CSAIn Ju Jitsu.

Nel 2010 consegue il grado di 2° dan di Ju Jitsu CSAIn. Consegue inoltre la qualifica di Trainer e il grado di 1° dan di Mizu Ryu direttamente dal Hanshi Cosimo Costa.

Nel 2011 contribuisce alla fondazione dell’Associazione MarzialMente assumendo il ruolo di Presidente. Nello stesso anno consegue il grado di 3° dan di Karate Shotokan.

Nel 2012, Luca Lombardini, si dedica alla pratica dei fondamentali del Judo seguito dal Maestro Stefano Tringali.

Nell’estate del 2013 si avvicina alla pratica del Gracie Brazilian Jiu Jitsu sotto la guida del Maestro Gianni Bertazzon pur continuando lo studio del Mizu Ryu con Hanshi Cosimo Costa.

Luca Lombardini è Istruttore di Ju Jitsu, Trainer Mizu Ryu, Istruttore di Difesa Personale e Istruttore di Karate Shotokan, dal 2014 e per tutto il 2015 diventa referente Mizu Ryu (metodologia di apprendimento delle arti marziali codificata da Hanshi Cosimo Costa) per il Nord Italia, il Veneto e in particolare per la provincia di Treviso e Venezia.

GRADI E QUALIFICHE IN SINTESI

  • Cintura nera 3° Dan Karate stile Shotokan
  • Cintura nera 2° Dan Ju Jitsu
  • Cintura nera 1° Dan Karate stile Wado-Ryu
  • Cintura nera 1° Dan Mizu Ryu
  • Istruttore Karate, Ju Jitsu e Difesa Personale
  • Istruttore PID (Progetto Integrato di Difesa)
  • Praticante Aikido
  • Praticante Judo
  • Ex-Trainer Mizu Ryu
  • Ex-Referente Mizu Ryu per il Veneto
  • Ex-Third Level Coach WJJKO (Ju Jitsu)
  • Ex-Praticante Ken Jitsu (Spada giapponese)
  • Ex-Ufficiale di Gara CSAIN (Ju Jitsu)

 

Competenze Specifiche

90%Karate
85%Ju Jitsu
85%Difesa Personale